< LE STORIE DEI COMUNI

Ortucchio - la storia

Il paese sorge su un'altura, in antichità una penisola che si affacciava direttamente sul lago del Fucino.
Da scavi archeologici sono stati ritrovati nelle Grotte Maritza e La Punta resti dell'omo sapiens che abito' questi luoghi circa quarantamila anni fa.
Inoltre sono stati ritrovati i resti di un villaggio di capanne risalente all'età del bronzo ed andate perdute con il terremoto del 1915.
……..QUANTE VOLTE IL LAGO AVEVA RAGGIUNTO NELLE SUE PERIODICHE ALLUVIONI PERSINO GLI EDIFICI PIU' ALTI DEI PAESI RIVIERASCHI .
Ortucchio con il suo castello serviva ad ospitare i Signori della zona, grazie alla sua posizione anche durante le alluvioni .
Ortucchio è dominato dal Castello ricostruito nel 400 da Antonio Piccolomini D'Aragona, semidistrutto di nuovo dal terremoto del 1915, e di recente restaurato.
Il buon frate eremita S.Orante intorno al XV secolo costrú una modesta ma non per questo poco interessante chiesa, carica di un suo fascino antico.
Inizio pagina ^